Make your own free website on Tripod.com

 

 ALLA CORTE DI BACCO right

a TRENTO

AIlla corte di Bacco 

PALAZZO THUN

DOLCI : Strudel di mele della Val di Non e succo di mela - Torta di carote    

             della Val di Gresta e succo di carote - Crostata ai piccoli frutti  e 

             relativi succhi - Yogurt trentino con piccoli frutti trentini

PIATTI TIPICI : Insalata di mele Golden con Trentingrana e Noci del Bleggio 

             con calice di Trento D.O.C. - Il Tagliere Goloso con i quattro formaggi 

             D.O.P., spressa della Giudicarie, Vezzena, Puzzone di Moena

            Trentingrana abbinati a confetture e Miele di Montagna con calice di 

            Teroldego rotaliano D.O.C. - I caprini di Cavalese, caprino fresco e 

            stagionato con miele di Montagna, con calice di Trentino D.O.C., Muller 

           Thurgau - Peccati Di....Carne Salada, con calice di Trentino D.O.C. - 

           Trota Trentina in Carpione, con calice di Trentino DOC.

Questi sono alcuni deli abbinamenti che sono possibile fare in questi fine settimana a Trento 18 - 21, 25 - 28, settembre 2003 e 2 - 5 ottobre 2003

I Prodotti del trentino vengono reclamizzati, presentati e fatti assaggiare abbinandoli tra loro e promuovendoli per il turista più o meno esigente che si trova a passare o è venuto espressamente a Trento.

I vini che sono ottenuti da circa 8770 ettari di territorio coltivato, rappresentano un patrimonio di complessità che va dai 70 metri sul livello sdel mare degli appezzamenti della Vallagarina e del Basso Sarca, salendo fino a circa 900 metri della Valle di Cembra. Si tratta di un'escursione climatica ed ambientale nella quale rientrano tutte le tipologie di terreno e tutte le condizioni climatiche e che fanno di questa provincia un vero e proprio microcosmo enologico. Quì si producono circa un milione di quintali di uve ogni anno il 2% della produzione nazionale buona parte della quale rientra nei protocolli di Denominazione di origine controllata. L'arte artigiana dei vignaioli, un sofisticato sistema di ricerca e innovazione, e la passione di migliaia di produttori organizzati in un capillare sistema cooperativo permettono di conferire al prodotto un'impronta naturale e territoriale inimitabile.

DEGUSTAZIONE : 1 Calice di Trentino DOC brut e spumante metodo classico 

                             Trentino - Trento DOC riserva e spumante metodo classico 

                             Trentino riserva - Trentino DOC Nosiola - Trentino DOC 

                              Muller Thurgau - Teroldego Rotaliano DOC - Teroldego 

                             Rotaliano DOC riserva - Trentino DOC Marzemino - Trentino 

                             DOC Moscato Giallo - Trentino DOC Vino Santo - Trentino 

                             Grappa. 

Le Mele, Golden Delicius, Stark e Renetta, oltre alle tante varietà estive sono uno simbolo di un ambiente e dei suoi prodotti. Un territorio dove tradizione e innovazione convivono nel segno della qualità. Metodi naturali e ricerca scientifica, accanto ad un attento processo di certificazione rappresentano la garanzia per il consumatore finale che trova nella mela del Trentino un ottimo prodotto, spesso alternativo anche al tradizionale snack. Ma il Trentino è anche la terra dei piccoli frutti, della fragola e dei mirtilli, del lampone e dei ribes, prodotti che qui hanno trovato un habitat ideale ed un utilizzo altrettanto originale.

I Formaggi. La zootecnia delle Alpi trova in Trentino un valido esempio di equilibrio fra attività umana e natura. Il Risultato è una lunga schiera di primizie gastronomiche rappresentata da formaggi tipici a lunga e media stagionatura, da latte fresco di prima qualità, da yogurt e burro di buon carattere. La pratica dell'alpeggio si rivela, ancora una volta, come una pratica antica sempre attuale con prodotti tipici altamente qualificati ed un ruolo ambientale e colturale insostituibile. Parafrasando il grande Rigoni Stern, si potrebbe quindi concludere che il vero uomo di cultura è oggi sopratutto l'allevatore, in quanto su di lui si concentrano l'attività manuale di un antico mestiere e l'attività intellettuale di chi sa preservare l'ambiente ed il grande patrimonio umano rappresentato dai prodotti tipici.

 

Trote. La grande disponibilità di acqua di origine glaciale è all'origine, in Trentino di un'attività antica e moderna allo stesso tempo, l'itticultura. Le oltre 60 aziende impegnate nella produzione di trote per l'alimentazione e per la riproduzione hanno reso famoso il Trentino nel mondo. Da questo connubio tra condizioni ambientali favorevoli e tradizioni, leader nel settore a livello nazionale. Rigidi protocolli di produzione e grande qualità intrinseca del prodotto conferiscono alla trota trentina il pregio di un alimento sano e moderno in linea con la tradizione più genuina e con le esigenze di un'alimentazione corretta e dinamica.

 

 

 
  

  Return to Top    

Antonio@Enio